Perugia e dintorni| Natura e Paesaggi

Tanti i paesaggi che si incontrano: una vasta distesa di pianure nella Valle Umbra e nella Valle del Tevere, con le colline a far da cornice e nella parte orientale le montagne. Il restante territorio è coperto da boschi. In questo panorama immerso in un caleidoscopio di colori intensi, sorgono i borghi, sull’alto dei rilievi a dominar la pianura sottostante, con il prezioso patrimonio di storia ed arte che li caratterizza.



Il Lago Trasimeno

Il Lago Trasimeno: il più grande dell’Italia centrale, con le sue tre isole all’interno, Polvese, Maggiore e Minore e due promontori. Il verde intenso della vegetazione circonda l'intero paesaggio e tutto parla della storia di questa terra: dai paesi affacciati sul lago ai musei, dalle tradizioni che ancora permangono ai prodotti tipici.

Cascata delle Marmore

Una massa di acqua che precipita da 165 metri di altezza: uno spettacolo mozzafiato creato dalla spontaneità della natura e dall’ingegnosità dell’uomo. La loro origine, infatti, risale addirittura all’epoca romana, quando fu scavata la Cava Curiana. Con questa opera le acque del Velino furono indirizzate verso il Nera attraverso un percorso che comprendeva proprio il dislivello dove oggi si possono ammirare queste splendide cascate.





  • Eventi

    - Perugia, oltre ad un ampio patrimonio artistico offre eventi e manifestazioni di fama internazionale, tra questi l'Eurochocolate in autunno e l'Umbria Jazz. -
  • Arte e Cultura

    - Mura etrusche e un delizioso centro storico medievale, questa è Perugia, città di golosi e di artisti, capoluogo della stupenda regione Umbria. -